SANTUARIO
BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE

Piazza Santuario, 4 - 46010 Grazie di Curtatone (MN) -
Tel. 0376/349002 - Fax 0376/347112
 e-mail:
santuariodellegraziecurtatone@gmail.com

SANTUARIO BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE DIOCESI DI MANTOVA

P A S Q U A   2 0 1 0

Realizzato con la collaborazione di un appassionato gruppo di devoti alla Madonna delle Grazie e affezionati al Suo Santuario, nasce finalmente, auspicato e perfino ampiamente richiesto, il

SITO “SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE”

 

consultabile al seguente indirizzo

www.santuariodellegraziecurtatone.it

E’ frutto di un lavoro certosino durato mesi nel corso dei quali si è passati dalla primordiale idea a una prima stesura, a successivi rimaneggiamenti, fino al risultato attuale. Si voleva evitare una comunicazione “rituale o asettica” e trasmettere cordialità. Per la stessa ragione, si rimane ora aperti a suggerimenti e a spunti di quanti vorranno far crescere la “nostra creatura”.

Il linguaggio che pervade il SITO è quello della familiarità popolare, anche quando offre informazioni o impegnative o anche solo elementari.

Il menu è ampio e variegato, eppure è ordinato e appetibile. Ciascuno, navigando, può trovarsi a proprio agio. Peraltro, alla fine, una chiara Mappa fornisce bene le indicazioni della rotta da seguire.

Aprendo, navigando, cliccando, si scoprono percorsi di conoscenza, di informazione, di collegamento, di sosta e preghiera anche personale. Il tutto, è sempre incentrato nel Santuario mariano che accoglie, racconta di sè, evoca la sua storia, svela i suoi segreti, sprigiona preghiera, anzi la canta e sostiene canto dei pellegrini quaggiù! Non a caso le singole pagine sono strutturate in modo da offrire, a lato delle comunicazioni di base, testi per la meditazione, il silenzio, il conforto, il sostegno. Sullo sfondo si staglia, sempre discreta e tenera, l’immagine venerata della Vergine delle Grazie, anche quando lo sguardo scorre veloce sulle pagine che dischiudono l’intero universo nel quale si colloca il Santuario.

Qualcuno ci ha messo il cuore per creare il SITO, sperando di mettersi in sintonia con l’animo di molti, per rallegrare e magari sanare anche a distanza qualche ferita, portando serenità e gaudio.

Per questo il SITO è incentrato nel Santuario. Si snoda vivace e dinamico a partire dalla pagina iniziale con il saluto di benvenuto del Vescovo della Diocesi e del Rettore con i suoi collaboratori. Rimanda via via alle sezioni che, seppur brevemente, offrono cenni di storia, di arte, di cultura, di antropologia, di geografia e soprattutto di esperienza cristiana. Evoca la storia, e la aggiorna raccontando il movimento che da sempre si crea per pellegrinaggi, per celebrazioni solenni e popolari, anche per sosta turistica.

Non mancano ovviamente riferimenti concreti a orari, calendario, eventi e modalità per i contatti.

Utilissimi sono i collegamenti ai Siti che possono fornire informazioni di carattere pratico per l’organizzazione e per il raggiungimento di vicini luoghi di interesse.

Il SITO è aperto a tutti, con riguardo a ogni sensibilità umana, culturale, religiosa e cristiana.

Lo testimonia la ricchezza delle immagini che scrutano ogni angolo del Santuario, come del Sagrato, dei prati circostanti, del fiume Mincio con i suoi laghi, e di quanto si muove nelle diverse circostanze della tradizione mantovana.

Lo testimonia la varietà di brani musicali scelti a corredo delle pagine al fine di rendere gradevole la navigazione, e di soddisfare la distensione di quanti, pur da lontano, possono far sosta personale davanti al proprio computer: sì, si può pregare, cantare e raccogliersi anche davanti a un computer!

Lo testimoniano le versioni nelle lingue inglese, francese e tedesca con le quali si intende far conoscere la realtà locale del Santuario a chi, venendo da terre lontane, risiede ormai tra noi, o a chi, vivendo in altri paesi europei o extraeuropei, viene tra noi per vacanza, studio o lavoro.

Anche il famoso incontro annuale dei “Madonnari” sul Sagrato delle Grazie a Ferragosto per la Solennità dell’Assunta, ha da tempo varcato i confini provinciali, regionali e nazionali.

La presente introduzione al SITO non ha ambizioni di esaustività. Semplicemente, vuole suscitare non solo curiosità ma interesse e interscambio culturale e religioso, a partire dal Santuario e dalla piccola frazione delle Grazie sulla riva del lago superiore di Mantova.

Confidiamo, comunque, che questo SITO possa offrire gradito servizio a quanti per qualsiasi ragione vorranno raggiungerci.

Non resta, ora, che porgere l’augurio sincero di SANTA PASQUA e BUONA NAVIGAZIONE!

                                                                                                                                 La Redazione

SANTUARIO BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE - C.F. 80006530200