SALVE MATER

Rit.
Salve Mater misericordiae,
Mater Dei, et mater veniae,
Mater Spei, et mater gratiae,
Mater plena sanctae laetitiae,
O MARIA!

Salve decus humani generis,
Salve Virgo digniorceteris,
Quae virgines omnes transgrederis,
Et altius sedes in superis,
O MARIA! Rit.

Salve, felix Virgo, puerpera;
Nam qui sedet in Patris dextera,
Coelum regens terram et aethera,
Intra tua se clausit viscera,
O MARIA! Rit.

Esto, Mater, nostrum solarium;
nostrum esto, tu, Virgo, gaudium;
et nos tandem, post hoc exilium,
laetis junge choris caelestium,
O MARIA! Rit.
Rit.
Salve , o Madre di misericordia,
Madre di dio e Madre di perdono
Madre di Speranza e Madre di grazia,
Madre ricolma di santa allegrezza,
O MARIA!

Salve, o decoro dell’uman genere
Salve, o Vergine, più degna delle altre,
che tutte le vergini sorvoli;
sul seggio più alto, siedi in cielo.
O MARIA! Rit.

Salve, o felice Vergine, Madre,
giacché Colui che siede alla destra del Padre
e governa il cielo, la terra e gli astri,
nel tuo seno si chiuse,
O MARIA! Rit.

Sii, Maria, il nostro conforto;
sii Tu, o Vergine, il nostro gaudio;
e noi infine, dopo l’esilio,
ricongiungi felici ai celesti cori,
O MARIA! Rit.