SANTUARIO
BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE

Piazza Santuario, 4 - 46010 Grazie di Curtatone (MN) -
Tel. 0376/349002 - Fax 0376/347112
e-mail:
santuariodellegraziecurtatone@gmail.com

Home | Il SantuarioVita del SantuarioIl Canto del SantuarioOrari | Pellegrinaggi | Il Rettore Il Vescovo | Offerte | Eventi | Contatti | Links
Mappa del sito



OFFERTE



Qui, alle Grazie, qualcuno coltiva un progetto molto ambizioso e forse, con l'aiuto di tutti, non irrealizzabile: quello di riportare il Santuario all'antico splendore. Molte cose, di recente, sono state fatte; ma altre sono pressanti, e si spera di poterle affrontare ordinatamente.
Vi chiederete:  Come?
Semplice! ... C'è da pensare a un restauro mirato ed accurato dell'intera struttura, a cominciare dalle pareti interne che necessitano di ripulitura e tinteggiatura con un impianto di illuminazione consono alla bellezza dell'edificio sacro e che valorizzi le opere d'arte; per continuare con gli affreschi, i dipinti, ma anche con l'impalcata lignea, le sue statue e i suoi medaglioni, per finire con il coro.
A proposito, che dire dell'organo? A sentire risuonare le note sotto le volte della navata, si rallegrerebbe ... anche il coccodrillo.
Proprio semplice, no! E dire, che non è tutto! Peraltro, sono ovviamente in atto programmazioni e progetti-stralcio, che comunque sono impegnativi. Preme innanzitutto provvedere alle urgenze (che non sono mai poche, se ci si riferisce alle spese quotidiane) e, per altro verso, ripassare e ravvivare le strutture e i progetti del servizio liturgico-pastorale che un Santuario deve poter svolgere con dignità. 

Anche l'ordinaria amministrazione comporta oneri non sostenibili dal Santuario; per questo motivo si fa affidamento sui fedeli, sui pellegrini, anche sui turisti che in Santuario fanno sosta e su quanti, pur da lontano, sono attratti da devozione alla "Madonna delle Grazie".
Offerte e contributi possono essere inviati direttamente al Rettore, oppure con versamenti sul conto corrente sottoindicato, specificando all'occorrenza l'intenzione (soprattutto, quando si trattasse anche dell'intenzione di far celebrare Sante Messe o di fare comunque memoria dei defunti).
L'offerta per l'intenzione della Santa Messa, in Diocesi di Mantova, è indicata in € 10,00.
In ogni modo, nel corso della celebrazione eucaristica, soprattutto al sabato sono ricordate le intenzioni di quanti segnalano  che desiderano l'intercessione della "Madonna delle Grazie", pur trovandosi nell'impossibilità di inviare offerte.

Nei locali del Santuario sono disponibili oggetti sacri, pubblicazioni, cartoline e souvenirs del Santuario.

Da "GRAZIE", ... grazie per quanto vorrete e potrete fare!!!


Coordinate bancarie:

BANCA: MONTE DEI PASCHI DI SIENA

AGENZIA: RIVALTA SUL MINCIO - 2253
 

IBAN:  IT39K0103057888000006667189



ABI: 01030
CAB: 57888
CIN: K
C/C: 000006667189







Con questa cartolina un tempo il Rettore del Santuario ringraziava i benefattori. 

Per loro, sempre si assicura in Santuario il ricordo al Signore e il pensiero della riconoscenza.


















PREGHIERA ALLA MADONNA


Eccoci prostrati avanti al Trono della Vostra Grandezza
o Imperatrice del Cielo,
Maria Santissima
e pieni di fiducia nella vostra bontà a Voi presentiamo
con tutto l'affetto del nostro cuore la recita del
Santo Rosario.

SI ADEMPIA IN NOI PERFETTAMENTE CON LA DISPOSIZIONE DEI NOSTRI AFFETTI IL FINE DEI VOSTRI SANTI VOLERI

e fate che siamo degni di rinnovare nel vostro dolcissimo Cuore il giubilo che vi recò il Saluto Angelico,
o Clementissima
Nostra Signora
noi bramiamo di vero cuore di essere l'oggetto delle vostre compiacenze in terra e di meritarci poi la bella sorte di godervi in Cielo,
dopo di avervi, noi tutti uniti,

AMATA, LODATA E SERVITA SULLA TERRA. AMEN!
AVE, MARIA!

Benedetto XVI










SALVE, O TORRENTE
DI MISERICORDIA


Salve,
o torrente di misericordia,
fiume di pace e di grazia,
splendore di purezza,
rugiada delle valli;
Madre di Dio e Madre del perdono.

Salve,
unica salvezza dei tuoi figli,
trono solenne della Maestà,
casa ospitale, tempio di Cristo,
via alla vita, giglio di castità.

Salve,
sposa di Cristo,
fiorita di amabile decoro,
umile ancella,
Tutta bellissima
e degna di venerazione,
nessuna donna fu e può
esserti simile.

Noi ti acclamiamo: venerabile,
puro è il tuo spirito
e semplice il tuo cuore,
illibato è il tuo corpo.
Tu sei indulgente e clemente,
cara a Dio, amata sopra tutti.

Chi ti assapora,
ardentemente ancora ti desidera,
ha ancora sete
della tua santa dolcezza,
e sempre ímpari resta la sua brama
di amarti e di lodarti.

Ildefonso di Toledo
SANTUARIO BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE - C.F. 80006530200