SANTUARIO
BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE

Piazza Santuario, 4 - 46010 Grazie di Curtatone (MN) -
Tel. 0376/349002 - Fax 0376/347112
e-mail:
santuariodellegraziecurtatone@gmail.com

Home | Il SantuarioVita del SantuarioIl Canto del SantuarioOrari | Pellegrinaggi | Il Rettore Il Vescovo | Offerte | Eventi | Contatti | Links
Mappa del sito

RETTORE 



DON GIOVANNI LUCCHI


Nato a Castiglione delle Stiviere, Diocesi di Mantova, il 19 Febbraio 1965.
Ordinato Sacerdote il 31 Maggio 1992 dal Vescovo Egidio Caporello.
Ha inizialmente svolto diversi servizi pastorali come vicario parrocchiale, ha coltivato esperienze di spiritualità francescana, nell'Anno Giubilare del 2000 ha dato la sua collaborazione al Santuario Madonna delle Grazie, successivamente divenne parroco prima di Pozzolo poi contemporaneamente anche di Marengo, piccole comunità della diocesi di Mantova.
In data 15 Aprile 2010, il Vescovo Roberto Busti lo ha nominato Rettore del Santuario.

In questo suo ministero succede all'infaticabile MONS. ANTONIO TASSI, Rettore del Santuario dal 1993 per ben 17 anni.
Quasi un programma ...





COLLABORATORI STABILI


+ Caporello Mons. Egidio, Vescovo di Mantova dal 1986 al 2007.
Il Vescovo Egidio risiede negli "Appartamenti Sacerdoti" annessi al Santuario.
Al Santuario, compatibilmente con altri impegni pastorali,
assicura servizi e collaborazione stabile. 

Don Alberto Gozzi, esorcista

Don Luigi Marcolongo

Don Giovanni Telò

Asinari Aler, Diacono permanente (o. 2009).
 


Il Santuario si avvale abitualmente anche della disponibilità di altri sacerdoti diocesani, come della collaborazione di sacerdoti di altre diocesi e sacerdoti di comunità di vita consacrata.
Si avvale inoltre di abituali servizi di ministranti laici.




Il nostro ricordo di
Mons. Antonio Tassi


Vergine dell'Annunciazione

Vergine dell'annunciazione,
rendici, ti preghiamo, beati nella speranza;
insegnaci la vigilanza del cuore,
donaci l'amore premuroso della sposa,
la perseveranza dell'attesa, la fortezza della croce.

Dilata il nostro spirito
perché nella trepidazione dell'incontro definitivo
troviamo il coraggio di rinunciare ai nostri piccoli orizzonti
per anticipare, in noi e negli altri,
la tenera e intima familiarità di Dio.

Ottienici, Madre, la gioia di gridare con tutta la nostra vita:
"Vieni, Signore Gesù, vieni, Signore che sei risorto,
vieni nel tuo giorno senza tramonto
per mostrarci finalmente e per sempre il tuo volto! "
Card. Carlo Maria Martini





Santa Maria, Donna Obbediente 


Santa Maria, donna obbediente,

Tu che hai avuto la grazia
di "camminare al cospetto di Dio",
fa' che anche noi, come Te,
possiamo essere capaci
di "cercare il suo volto ".
Aiutaci a capire
che solo nella sua volontà
possiamo trovare la pace.
E quando Egli ci provoca
a saltare nel buio per poterlo raggiungere,
liberaci dalle vertigini del vuoto,
e donaci la certezza
che chi obbedisce al Signore
non si schianta al suolo,
come in un pericoloso spettacolo senza rete,
ma cade sempre nelle sue braccia.

Don Tonino Bello



SANTUARIO BEATA VERGINE MARIA DELLE GRAZIE - C.F. 80006530200